CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI

ART. 1 – PREMESSA

Le seguenti disposizioni (nel seguito indicate come CONDIZIONI) si applicano ai contratti di fornitura dei SERVIZI erogati dalla Società BIZLOGICA Srl, con sede in Roma, Via A. Ravà 106, P.I. 06683061003 (nel seguito indicata come BIZLOGICA) attraverso l’infrastruttura tecnologica LOGICATAG (nel seguito indicata come LOGICATAG) al CLIENTE (nel seguito indicato come CLIENTE) che ha sottoscritto il relativo ordine di acquisto di servizi (nel seguito indicato come ORDINE) contenente l’elenco dei servizi e le CONDIZIONI specifiche di fornitura degli stessi (nel seguito indicato come FORNITURA).

ART. 2 – DEFINIZIONI

Nelle presenti CONDIZIONI generali di contratto:
Servizi o Servizio: indica il servizio fornito da BIZLOGICA attraverso LOGICATAG, operante anche attraverso il sito web raggiungibile al dominio www.logicatag.biz, consistente in un sistema, reso disponibile al CLIENTE via Rete Internet, per la creazione, l’aggiornamento e l’erogazione di CONTENUTI su dispositivi mobili dei loro Clienti, o Utenti, o Consumatori (nel seguito indicati come UTENTI). Per Servizi s’intendono tutti i servizi correlati alla creazione e gestione di documenti multimediali, incluso il servizio di Hosting dei CONTENUTI (archiviazione su server propri o di terze parti). Il CLIENTE può fruire del Servizio mediante un sistema di amministrazione dei CONTENUTI accessibile via browser tramite connessione alla Rete Internet e senza la necessità di installare ulteriori programmi sul proprio computer.
Hosting: servizio prestato da BIZLOGICA ed avente ad oggetto Spazio Web o di altro tipo solo ed esclusivamente in relazione alla creazione ed al mantenimento dei CONTENUTI inerenti al servizio della piattaforma LOGICATAG;
Account: il risultato della operazione di registrazione al sito www.logicatag.biz che dà la possibilità di accedere per tutta la durata del Servizio all’Area Clienti del sito stesso, attraverso l’utilizzo di una coppia di valori alfanumerici (“Login” e “Password”) univoci del CLIENTE e riservati.
TAG: dispositivi che si presentano sotto diverse forme (etichetta, piccolo circuito elettronico inserito in un qualsiasi oggetto, piccolo trasmettitore di segnali) che hanno il compito di individuare univocamente un luogo o un oggetto e di trasmetterne l’identità ad un dispositivo mobile nelle vicinanze, che a sua volta lo utilizza per chiedere e quindi visualizzare i CONTENUTI contestuali a tale identificazione alla piattaforma LOGICATAG;
Download: operazione che consiste nello scaricare sul proprio computer i propri CONTENUTI presenti all’interno della piattaforma LOGICATAG;
Upload: operazione che consiste nell’inserire CONTENUTI all’interno della piattaforma LOGICATAG;
Contenuti: dati, file, documenti, informazioni, notizie, segni, immessi dal CLIENTE nel Sito Web, sotto qualsiasi forma (testo, grafica, immagine, suono, filmato, numeri ecc.).

ART. 3 – DESCRIZIONE DI LOGICATAG

LOGICATAG è una infrastruttura tecnologica che consente di inviare attraverso la rete Internet i CONTENUTI multimediali, precedentemente su di essa caricati, ai dispositivi mobili degli UTENTI sulla base di richieste specifiche inviate automaticamente da tali dispositivi quando entrano in connessione o nelle vicinanze di uno o più TAG.
I servizi principali di LOGICATAG sono:
Upload dei CONTENUTI: i CONTENUTI (immagini, video, audio, testi) vengono forniti direttamente dal CLIENTE, oppure vengono prodotti da BIZLOGICA, utilizzando materiale fornito dal CLIENTE. Tali CONTENUTI vengono caricati su LOGICATAG o direttamente dal CLIENTE oppure da BIZLOGICA stessa, in base all’opzione scelta dal CLIENTE. Tale procedura si applica anche alle modifiche. La scelta delle opzioni di upload e modifica viene effettuata al momento dell’ORDINE e può essere successivamente modificata.
Download dei CONTENUTI: i CONTENUTI vengono inviati ai dispositivi mobili che ne fanno richiesta, sulla base di codici di identificazione ottenuti dalla connessione dei dispositivi mobili ai TAG.
Fornitura dei dati di accesso: l’attività della piattaforma genera dei dati analitici che possono essere successivamente utilizzati per vari scopi.

ART. 4 – ACCERTAMENTO CARATTERISTICHE

Il CLIENTE dichiara di aver accertato che il servizi erogati da LOGICATAG soddisfano le proprie esigenze e che ha ricevuto ed approvato una preventiva e sufficiente descrizione delle caratteristiche di ciascun elemento dell’ordine stesso da parte di BIZLOGICA.

ART. 5 – ACCETTAZIONE ORDINE

Attraverso l’ORDINE il CLIENTE richiede il diritto di utilizzare LOGICATAG ed eventuali prodotti ad essi associati. Il CLIENTE prende atto che l’ORDINE è per lui impegnativo ed irrevocabile, mentre, per quanto riguarda BIZLOGICA, ogni obbligo è subordinato all’approvazione dell’ORDINE medesimo da parte della Direzione della Società. Detta approvazione sarà data mediante conferma scritta oppure semplicemente a seguito dell’esecuzione dei servizi e della consegna degli eventuali prodotti ad essi associati, e/o dell’inoltro della relativa fattura.

ART. 6 – TERMINI DI UTILIZZO DI LOGICATAG

LOGICATAG è di proprietà di BIZLOGICA ed è protetta dalle leggi sul copyright e sulla proprietà intellettuale. Il CLIENTE acquista solamente il diritto all’utilizzo di LOGICATAG nei termini specificati nell’ORDINE e non acquista alcun diritto, esplicito o implicito, su LOGICATAG oltre a quelli ivi specificati. Il diritto di utilizzo di LOGICATAG viene concesso al CLIENTE indicato nell’ORDINE e non potrà essere trasferito a terzi, sotto qualsiasi forma, se non con il preventivo consenso scritto da parte di BIZLOGICA.

ART. 7 – GARANZIA DI BIZLOGICA

BIZLOGICA garantisce al CLIENTE che LOGICATAG erogherà i servizi descritti, di cui al precedente ART. 3, se utilizzata nelle modalità previste. BIZLOGICA non garantisce che LOGICATAG soddisfi le necessità del CLIENTE. BIZLOGICA non garantisce che LOGICATAG funzioni senza interruzioni, o senza errori o che tutti gli eventuali errori verranno corretti. Se un CLIENTE al quale questa garanzia si applica documenta un errore di LOGICATAG, BIZLOGICA a propria esclusiva discrezione potrà: (i) correggere l’errore, (ii) fornire al CLIENTE una ragionevole procedura per aggirare l’errore o (iii) restituire il prezzo pagato per i canoni di utilizzo di LOGICATAG. In particolare BIZLOGICA non è in alcun modo responsabile degli eventuali danni derivanti al CLIENTE o a terzi causati:

  1. dall’inaccessibilità ai servizi e/o ai CONTENUTI;
  2. da ritardi, cattivo funzionamento, sospensione e/o interruzione nell’erogazione del servizio causati da: (i) virus propagati da terzi, furto di dati causati da terzi; (ii) manomissione o interventi non autorizzati ad opera del CLIENTE o di terzi sulla piattaforma LOGICATAG o sul Servizio o sulle apparecchiature utilizzate da BIZLOGICA; (iii) manomissioni o interventi sugli apparati di connessione, che rientrano nella disponibilità del CLIENTE, effettuati da quest’ultimo o da terzi non autorizzati; (iiii) errata utilizzazione del servizio da parte del CLIENTE; (iiiii) malfunzionamento degli apparati di connessione utilizzati dal CLIENTE;
  3. dal mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche o del software del CLIENTE stesso o di terzi, inclusi gli Internet Service Providers, di collegamenti telefonici e/o telematici non gestiti da BIZLOGICA o da persone di cui questa debba rispondere o comunque attribuibili a cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo, compresi, in via esemplificativa, incendi, disastri naturali, mancanza di energia, indisponibilità delle linee di collegamento telefoniche o di altri fornitori dei servizi di rete, malfunzionamento dei calcolatori ed altri dispositivi elettronici, anche non facenti parte integrante della rete Internet, o di software di Sistema o di Browser Web;
  4. a seguito del download sul computer proprio o di altri di CONTENUTI di qualsiasi tipo da altre piattaforme o siti web;
  5. dalla perdita e/o dall’alterazione dei CONTENUTI di LOGICATAG.
ART. 8 – LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’

BIZLOGICA non potrà essere ritenuta responsabile per qualsiasi danno diretto, accessorio, straordinario o per danni derivanti da perdita di profitti, di ricavi, di dati o di mancato utilizzo di dati da parte del CLIENTE o da qualsiasi terza parte. La responsabilità di BIZLOGICA per tali danni non potrà in alcun caso essere superiore ai canoni pagati dal CLIENTE per l’utilizzo dei servizi. BIZLOGICA non assume alcuna obbligazione oltre quelle previste dall’ORDINE e dalle presente CONDIZIONI e non presta alcuna garanzia in merito alle prestazioni rese o dovute in base allo stesso anche per quanto attiene ai risultati di tali prestazioni o alla loro rispondenza ad uno specifico scopo. Salvo quanto inderogabilmente previsto dalla legge, BIZLOGICA non assume alcuna responsabilità per i danni diretti o indiretti comunque subiti dal CLIENTE o da terzi in relazione alla FORNITURA e alle prestazioni in essa previste.

ART. 9 – GARANZIE DEL CLIENTE

Il CLIENTE manleverà e terrà indenne BIZLOGICA da pretese, minacce, azioni giudiziali o stragiudiziali da parte di terzi o comunque da responsabilità nei confronti di terzi relative:

  1. all’utilizzo dei Servizi di LOGICATAG da parte del CLIENTE o di qualunque soggetto che abbia usato Username e Password del CLIENTE;
  2. a comportamenti dei terzi ai quali il CLIENTE abbia rilasciato username e password per accedere all’Area Riservata del CLIENTE;
  3. all’uso, da parte di terzi, dei servizi di LOGICATAG riservati al CLIENTE.

In ciascuno di questi casi il CLIENTE dovrà rimborsare a BIZLOGICA ogni spesa, anche legale, e risarcire ogni danno, diretto o indiretto, ed ogni effetto pregiudizievole di qualsiasi genere o natura subito da BIZLOGICA per effetto dei suddetti fatti.

ART. 10 – DIRITTI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE

Il CLIENTE riconosce espressamente che tutti i diritti di proprietà industriale e intellettuale ed i diritti ad essi connessi relativi ai servizi, ai dati e agli altri materiali provenienti da BIZLOGICA o comunque messi a disposizione del CLIENTE da parte di BIZLOGICA in forza delle CONDIZIONI restano di titolarità esclusiva di BIZLOGICA, che concede al CLIENTE licenza non trasferibile e non esclusiva per l’utilizzo dei Servizi conformemente alle CONDIZIONI, restando in ogni caso inteso che il CLIENTE non può copiare, modificare, vendere, cedere, sublicenziare, conferire o trasferire a terzi o creare lavori derivati da un qualsiasi diritto di proprietà industriale e intellettuale di BIZLOGICA nè consentire che terzi lo facciano tramite il CLIENTE o il suo computer, anche a sua insaputa.

ART. 11 – CORRISPETTIVI

I corrispettivi relativi alla FORNITURA sono quelli riportati nell’ORDINE sottoscritto dal CLIENTE ed accettato da BIZLOGICA con le modalità indicate nell’art. 5. La fatturazione dei canoni verrà effettuata all’inizio di ciascun periodo di erogazione dei servizi di LOGICATAG al CLIENTE con le modalità indicate nell’ORDINE. I termini di pagamento sono quelli riportati nell’ORDINE. I pagamenti dovuti non potranno essere ritardati o sospesi per nessuna ragione, con espressa rinuncia a qualsiasi eccezione. In caso di ritardo del pagamento saranno applicati gli interessi di mora ai sensi degli artt. 4 e 5 del D.Lgs. 9 ottobre 2002 n. 231. Inoltre il mancato pagamento dei corrispettivi relativi all’utilizzo di LOGICATAG, nella quantità e nei termini temporali riportati nell’ORDINE farà decadere il diritto all’utilizzo degli stessi e BIZLOGICA potrà sospendere l’erogazione al CLIENTE dei servizi di LOGICATAG fino a quando il pagamento sarà stato effettuato interamente. Qualsiasi tassa, imposta o contributo comunque gravante sulla FORNITURA, sui corrispettivi o sulle prestazioni in esso previste sarà a carico del CLIENTE, ad esclusione delle imposte patrimoniali e delle imposte sul reddito dovute da BIZLOGICA.

ART. 12 – USERNAME E PASSWORD

La Password scelta dal CLIENTE deve rispettare i requisiti previsti dal Codice per la tutela dei dati personali. Il CLIENTE può modificare la Password seguendo le apposite istruzioni fornite da BIZLOGICA, anche eventualmente attraverso il sito www.logicatag.biz. Il CLIENTE à tenuto a conservare Username e Password nella massima riservatezza e a custodire le stesse con la massima diligenza. Il CLIENTE riconosce che Username e Password costituiscono il sistema di validazione degli accessi del CLIENTE ai Servizi e che costituiscono i soli mezzi idonei a legittimare il CLIENTE ad accedere ai Servizi. Pertanto il CLIENTE accetta che tutti gli atti compiuti mediante utilizzo di Username e Password ad esso attribuite avranno efficacia vincolante nei suoi confronti. Il CLIENTE dichiara di assumere ogni responsabilità nei confronti di BIZLOGICA o di terzi per gli atti compiuti tramite Username e Password ad esso attribuite. L’Utente si impegna a comunicare nel minor tempo possibile a BIZLOGICA, mediante posta elettronica certificata all’indirizzo bizlogica@pec.it o tramite Raccomandata a.r.:

  1. qualsiasi utilizzo della piattaforma LOGICATAG, mediante uso non autorizzato di Password e Username ad esso attribuite;
  2. qualsiasi uso non autorizzato di Password e Username ad esso attribuite;
  3. ogni altra violazione della sicurezza relativa all’uso di LOGICATAG o dei suoi CONTENUTI di cui venisse a conoscenza.

Entro 8 ore lavorative dal ricevimento della comunicazione BIZLOGICA disattiverà la Password oggetto della violazione di segretezza.

ART. 13 – MEMORIZZAZIONE DEI DATI

Il CLIENTE riconosce e accetta che BIZLOGICA avrà il diritto di memorizzare i CONTENUTI, per tutto il tempo necessario a BIZLOGICA per far valere i propri diritti, nonchè comunicarlo a terzi ove ciò sia richiesto dalla legge o dall’Autorità o sia necessario per:

  1. eseguire il contratto con il CLIENTE;
  2. difendersi da contestazioni di terzi;
  3. dare corso a procedure legali, stragiudiziali o giudiziali;
  4. proteggere i diritti, le proprietà o i requisiti di sicurezza di BIZLOGICA e dei suoi clienti.
ART. 14 – OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE

Il CLIENTE deve usare i Servizi esclusivamente per scopi leciti e conformi alla legge, ai regolamenti, agli usi ed alle consuetudini ed al contratto tra BIZLOGICA ed il CLIENTE. A titolo di esempio, non esaustivo, il CLIENTE non può effettuare l’upload sulla piattaforma LOGICATAG di CONTENUTI che, secondo la legge italiana o le leggi straniere, ledano diritti di terzi (diritti di proprietà industriale, diritti d’autore, diritti connessi al diritto d’autore, diritto al nome, diritto all’immagine, diritto alla tutela dei dati personali, diritto alla riservatezza, diritto all’onore o alla reputazione, copyright, right of privacy, right of pubblicity, divieto di comunicazioni non sollecitate, ecc.) ovvero che costituiscano violazioni penali o amministrative o di qualsiasi altro genere, violazioni delle presenti CONDIZIONI). Il CLIENTE è responsabile per ogni e qualsiasi danno o pregiudizio che possa derivare a sè o a terzi dalla divulgazione, sottrazione, trasmissione a terzi non autorizzati dei CONTENUTI che egli o terzi abbiano immesso sulla piattaforma LOGICATAG.

ART. 15 – DIRITTI DI BIZLOGICA

BIZLOGICA può:

  1. accedere, in ogni momento e senza preavviso, ai CONTENUTI del CLIENTE sulla piattaforma LOGICATAG per verificare il rispetto delle CONDIZIONI;
  2. comunicare, rivelare o consegnare i CONTENUTI immessi sulla piattaforma LOGICATAG alle autorità competenti;
  3. informare senza indugio l’autorità giudiziaria o quella amministrativa avente funzioni di vigilanza, qualora sia a conoscenza di presunte attività o informazioni illecite da parte del CLIENTE nel suo utilizzo della piattaforma LOGICATAG;
  4. fornire senza indugio, a richiesta delle autorità competenti, le informazioni in suo possesso che consentano l’identificazione del destinatario dei suoi servizi con cui ha accordi per l’utilizzo della piattaforma LOGICATAG, al fine di individuare e prevenire attività illecite.
ART. 16 – SOSPENSIONE TEMPORANEA DEL SERVIZIO

BIZLOGICA può sospendere temporaneamente l’erogazione dei servizi della piattaforma LOGICATAG senza alcuna preventiva comunicazione al CLIENTE:

  1. per il tempo strettamente necessario agli interventi tecnici necessari e/o opportuni per migliorare la qualità degli stessi Servizi;
  2. fino al ricevimento del corrispettivo, quando il CLIENTE abbia chiesto il rinnovo del contratto alla scadenza ma BIZLOGICA non abbia ancora ricevuto il pagamento.

BIZLOGICA può sospendere temporaneamente l’erogazione dei Servizi dandone tempestiva comunicazione al CLIENTE qualora:

  1. ricorrano motivate ragioni di sicurezza o violazioni di riservatezza;
  2. il CLIENTE sia inadempiente agli obblighi previsti dall’art.9;
  3. il CLIENTE sia inadempiente agli obblighi previsti dall’art.13.
ART. 17 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

Il mancato pagamento alla scadenza di qualsiasi importo dovuto a BIZLOGICA quale corrispettivo dei servizi della piattaforma LOGICATAG, darà alla stessa la facoltà di recedere senza preavviso dal contratto di fornitura e di cessare il relativo servizio. BIZLOGICA può risolvere il contratto con il CLIENTE, ai sensi dell’art. 1456 c.c., mediante raccomandata a.r. oppure posta elettronica certificata nei seguenti casi:

  1. violazione di uno qualunque degli obblighi indicati nell’art. 9;
  2. violazione di uno qualunque degli obblighi indicati nell’art. 14.

In ciascuno dei casi sopra descritti il canone pagato dal CLIENTE corrispondente al residuo tempo del Servizio sino alla scadenza sarà trattenuto da BIZLOGICA a titolo di penale, salvo il diritto di BIZLOGICA al risarcimento del maggior danno eventualmente subito.

ART. 18 – MODIFICHE

BIZLOGICA si riserva il diritto di recedere dai servizi della piattaforma LOGICATAG di cui al presente accordo, nonchè di variarne i termini e le CONDIZIONI, inviando al CLIENTE notifica scritta con preavviso di 3 mesi, salvo restando in tal caso il diritto del CLIENTE di recedere dall’accordo entro 30 giorni dalla data della notifica suddetta.

ART. 19 – COMUNICAZIONI E FORO COMPETENTE

BIZLOGICA e il CLIENTE convengono che tutte le comunicazioni inerenti l’operatività durante svolgimento del contratto possano avvenire via posta elettronica agli indirizzi che verranno concordati. Le comunicazioni ufficiali avverranno tramite posta elettronica certificata. Gli indirizzi di posta elettronica certificata di BIZLOGICA e del CLIENTE dovranno essere espressi nell’ORDINE. Per ogni controversia sarà competente esclusivamente il Foro di Roma.

IL NOSTRO ESPERTO A TUA DISPOSIZIONE

Puoi richiedere gratuitamente il parere di un nostro esperto su come migliorare il marketing della tua azienda